Fi.Nav. Fund: Pillarstone nell’avvio del primo fondo di investimento alternativo

Pillarstone ha supportato la costituzione di Fi.Nav., fondo comune di investimento alternativo italiano (FIA) multicomparto di tipo chiuso, riservato a investitori professionali di cui all’articolo 6, commi 2-quinquies e 2-sexies del decreto legislativo n. 24 febbraio 1998, n. 58, destinato ad acquisire crediti e attivi inerenti al settore del traporto marittimo.

In data odierna, Fi.Nav ha acquisito da Unicredit e Intesa Sanpaolo più di USD 342 milioni di crediti assistiti da ipoteche navali nei confronti di oltre n. 5 società armatoriali italiane.

Con Fi.Nav., Pillarstone continua a consolidare la propria presenza nello shipping ormai già avviata con l’acquisizione dell’intero capitale sociale in Premuda e l’acquisto di navi dalla procedura concorsuale di Rizzo-Bottiglieri-De Carlini Armatori.

Articoli Correlati

Fi.Nav. Fund: il fondo acquista nuovi crediti navali

Ad un anno dalla sua costituzione, il fondo comune di investimento alternativo italiano “Fi.Nav” negli...

Scopri di più...

Private Equity Insights – Milano, Italia 2022

Pillarstone è lieta di annunciare la propria partecipazione alla quinta edizione della conferenza Private Equity...

Scopri di più...